21Giu2024
Comunità Volontari per il Mondo Un ponte tra le persone ed i popoli

Contatti

Porto San Giorgio, Via delle Regioni , 6

+39 0734 674832

Ente Promotore: CVM – Comunità Volontari per il Mondo

Ragione sociale: Organizzazione di Cooperazione Internazionale

Figura Richiesta: “Esperto di Grant Management (Progetti Internazionali)”

Sede di lavoro, area di riferimento: Sede CVM Porto San Giorgio- Italia

Disponibilità: Immediata

Durata contratto: a tempo determinato di 6 mesi (prorogabile)

 

CVM -Comunità Volontari per il Mondo è un Organismo di Volontariato Internazionale fondato nel 1978 ed opera in 2 Paesi Africani (Etiopia e Tanzania), oltre che in Italia. CVM è impegnato in attività di Sviluppo Rurale, lotta alla fame ed alla povertà, promozione della sostenibilità, formazione ed istruzione di bambini orfani, ragazzi di strada e ragazze svantaggiate. Lavora per i diritti delle donne con particolare attenzione a coloro che sono dedite a lavoro domestico retribuito, anche migrando. Da alcuni anni è impegnato nello sviluppo dell’imprenditoria locale, individuale e cooperativa, nel settore agricolo e nella lavorazione dei prodotti in pelle, con particolare attenzione all’imprenditoria femminile e giovanile.

 

MISSION

L’obiettivo finale del nostro lavoro è la promozione di uno sviluppo sostenibile per tutta la persona e per tutte le persone in equilibrio e in armonia con il Pianeta. La fame, l’AIDS, la mancanza di risorse di base – cibo, acqua potabile, alloggi dignitosi, istruzione – e altre forme di ingiustizia ed emarginazione, privano le donne della possibilità di una vita normale e della loro dignità di persone. Per la CVM, lo sviluppo è innanzitutto un processo di liberazione dalla povertà come negazione della dignità e dei diritti delle persone e della terra. Liberare il potenziale insito in ogni persona è la strategia permanente che guida tutte le attività e le proposte di CVM.

Valori e obiettivi

Alla base del nostro lavoro c’è l’aspirazione a combattere le molteplici forme di povertà, a partire da quella economica. Vogliamo combattere tutte le forme di condizioni di vita disumane e lavorare affinché la voce dei poveri sia ascoltata da chi ha il potere.

Donatori Istituzionali

I progetti CVM sono co-finanziati da AICS, Irish Aid, Regione Marche, Partners.

Responsabilità e funzioni

  • Coordinamento di studi per analisi del contesto, dei bisogni e sviluppo di nuove ipotesi progettuali;
  • Identificazione e coinvolgimento di nuovi potenziali donatori istituzionali
  • Supporto nella scrittura di nuove proposte progettuali, nella redazione e controllo dei budget garantendo la compliance con le linee guida del donatore;
  • Formazione gestionale e amministrativa dello staff e dei partner di progetto dei programmi internazionali con riferimento alle linee guida dei donatori istituzionali;
  • Assicurare l’implementazione delle attività di progetto in collaborazione con il Rappresentante per il Paese e responsabile del progetto;
  • Pianificazione e controllo dell’andamento e della gestione finanziaria dei grant ottenuti da donatori istituzionali, secondo i requisiti di ogni singolo donatore;
  • Assicurare l’utilizzo corretto delle procedure di gestione e amministrazione del progetto in linea con quanto previsto dalle policy di CVM per la gestione ed amministrazione nel Paese e con le linee guida dei donatori;
  • Analisi del rischio e sviluppo di strategie di riduzione dello stesso, al fine di garantire il perseguimento degli obiettivi progettuali;
  • Partecipazione al processo di rafforzamento gestionale e finanziario dei Team di Progetto anche con missioni nei paesi di intervento, ove richiesto;
  • Rendicontazione dei grant gestiti secondo le linee guida dei donatori istituzionali e delle procedure amministrative di CVM;
  • Supporto agli audit di progetto e di struttura;
  • Supporto alla valutazione esterna dei progetti laddove prevista;
  • Svolgimento di missioni di verifica e monitoraggio nei paesi di implementazione dei progetti;
  • Supporto alla Direzione per lo sviluppo/aggiornamento di linee guida e policy interne relative alla gestione dei principali donatori istituzionali;
  • Le attività saranno svolte in collaborazione e sotto la supervisione del Coordinatore dei Progetti

Requisiti

  • Esperienza minima di 5 anni, nell’ambito del no profit, nella gestione finanziaria di progetti finanziati da donatori istituzionali e di budgeting e reporting, di cui almeno 2 anni in un Paese del Sud del Mondo;
  • Eccellente conoscenza delle procedure di gestione e rendicontazione dei principali donatori istituzionali e delle linee guida per applicare ai bandi istituzionali
  • Ottima conoscenza della lingua inglese ed italiana, scritta e orale;
  • Ottima conoscenza del pacchetto Office;
  • Disponibilità a trasferte in Italia e all’estero d breve/media durata
  • Sensibilità interculturale e capacità di adattamento ai diversi contesti culturali;
  • Capacità di coordinamento e organizzazione e lavoro in team;
  • Capacità di pianificazione e analisi di contesto;
  • Spirito d’iniziativa e flessibilità

Altri Requisiti Desiderati

  • Conoscenza dei Paesi d’intervento (Etiopia e Tanzania) o altri paesi dell’Africa anglofona
  • Capacità di comunicazione sociale
  • Esperienza nei settori dello sviluppo rurale o equità di genere
  • Almeno 2 referenti di precedenti esperienze lavorative

Scadenza: 23/09/2022

Per partecipare alla selezione:

Inviare candidature compilando l’apposito modulo in cui è possibile allegare CV e lettera di motivazione o altra documentazione utile ad un’efficace valutazione della candidatura.

INVIA LA TUA CANDIDATURA

Si raccomanda di attenersi alle indicazioni fornite.

CVM procederà ad una pre-selezione dei CV, in base alle caratteristiche richieste dalla ruolo e solo i candidati selezionati saranno contattati per un colloquio.